Terzo Valico, avanti tutta con le varianti

Proprio nel giorni in cui la prestigiosa università di Milano, al Bocconi, stila tutti i vantaggi del Terzo Valico per il porto di Genova e per tutto il Nord Ovest, la Giunta regionale ligure

ha dato mandato all'assessore alle infrastrutture, Giacomo Giampedrone, di sottoscrivere la proposta di variante alle opere viarie per la mobilità locale e l'accesso ai cantieri previste nei comuni di Genova, Campomorone Ceranesi collegate alla realizzazione del Terzo Valico dei Giovi.

L'elenco delle opere, definito in una convenzione nel 2012 tra RFI, COCIV, Regione Liguria, Città Metropolitana di Genova e i comuni di Genova, Campomorone e Ceranesi, è stato già modificato in questi anni in seguito a nuove esigenze intervenute. Nel corso del 2018 è stato evidenziato il cedimento di un muro di contenimento stradale nel territorio di Ceranesi che ha comportato la chiusura della strada provinciale SP04 in un'area adiacente la zona dei lavori per la "Variante Molino Moisello".

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.