La val Polcevera in soccorso del porto di Genova

Si punta a una vasta area, sulla scia di quanto avvenuto ai primi anni duemila a Bolzaneto a fianco del mercato ortofrutticolo (che da poche settimane ha tagliato i dieci anni di vita) che ospita

vari container (un po’ stonano con il quartiere a dire il vero), che dia una mano e faccia respirare il porto genovese.
Alle spalle del porto di Genova sta prendendo lentamente forma il progetto della nuova Zona Logistica Semplificata (ZLS, in termini navali) che consentirà di dedicare ampie aree della Valpolcevera ad attività di logistica e trasporti. Un raddoppio delle banchine che consentirebbe anche di aumentare la capacità del porto stesso e il risultato sarà un qualcosa di molto simile, anche se chiaramente evoluto e moderno, a quanto già fatto a La Spezia con il sistema retroportuale di Santo Stefano Magra.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.