I porti liguri devono restare al passo coi tempi

Il porto spezzino

Le rotte e i collegamenti tra i continenti stanno mutando e l'Italia e l'Europa (i tre porti della nostra regione in particolare) dovranno tenersi pronti ai cambiamenti:


-) Gli aspetti relativi ai costi e alla protezione ambientale caratterizzano le scelte delle future rotte
-) I cambiamenti demografici potranno avere un impatto sui flussi di traffico

Sono queste le conclusioni di Paolo Lo Bianco, Consigliere Assagenti e Amministratore Delegato di Cma Cgm Italv sul tema "I nuovi corridoi nelle rotte e nei traffici" alla Convention Nazionale “The International Propeller Clubs”.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.