Autoparco a Cornigliano va contro il Puc?

Altro che Coronavirus. A spaventare il sindaco Bucci è la discussione sull’autoparco di Cornigliano perché, come sanno il primo cittadino e la sua maggioranza di centrodestra,

si tratta di un’operazione indecente che calpesta il Puc e l’accordo di programma per l’Ilva di Cornigliano, prendendo in giro contemporaneamente i corniglianesi e gli autotrasportatori. E così per evitare contestazioni la commissione di domani in Comune sull’autoparco sarà a porte chiuse, senza neppure un’audizione. Formalmente questa decisione è stata presa a seguito dell’ordinanza regionale sull’emergenza Coronavirus, ma oggi in Regione le Commissioni si sono svolte normalmente, con tanto di audizioni. Perché domani in sala rossa avviene il contrario?

Come al solito si utilizzano due pesi e due misure. Bucci ha così paura di confrontarsi sull’autoparco di Cornigliano che usa persino la scusa dell’emergenza sanitaria. 

 

Giovanni Lunardon, capogruppo PD in Regione Liguria.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.