AMT 2019: il bilancio di un anno

Si è svolta oggi, presso la direzione di AMT, l’assemblea dei soci che ha approvato il bilancio 2019 e nominato gli organi societari per il prossimo triennio.

 

All’incontro erano presenti per il Comune di Genova l’assessore a mobilità, ambiente ed energia Matteo Campora, per Città Metropolitana i consiglieri delegati Claudio Garbarino e Stefano Anzalone; erano presenti in videoconferenza per il Comune di Rapallo il consigliere Alessandra Ferrara, per il Comune di Santa Margerita Ligure il vice sindaco Emanuele Cozzio, per il Comune di Chiavari il consigliere comunale Giorgio Canepa, per il Comune di Lavagna l’assessore delegato Chiara Oneto, per il Comune di Sestri Levante il vice sindaco Pietro Gianelli.

Marco Beltrami è stato confermato Amministratore Unico. Nel corso dell’assemblea è stato nominato il nuovo Collegio Sindacale che è così composto: Ilaria Gavuglio (presidente), Luca Verdino e Paolo Della Giovanna. È la prima volta, nella storia di AMT, che la presidenza del Collegio Sindacale viene assunta da una donna.

Nel corso dell’ultimo anno AMT ha sempre più orientato la sua attività e il suo impegno ai cittadini e al territorio perseguendo tre obiettivi: innovare, migliorare, rinnovare. L’impegno di una gestione oculata, capace di investire e al tempo spesso preservare le risorse, ha portato per il settimo anno consecutivo ad un risultato positivo. Il bilancio civilistico 2019 si è chiuso, infatti, con un utile di 96.822 euro.

Il valore della produzione nel 2019 è stato pari a 184,7 milioni di euro, con un incremento di 3,6 milioni di euro di rispetto al 2018. Nel 2019 sono stati prodotti circa 26,6 milioni di chilometri con un incremento, rispetto al 2018, del 2,15% per i servizi aggiuntivi connessi al crollo di Ponte Morandi.

I ricavi da traffico lordi sono stati pari a 66,4 milioni di euro. La voce di costo più significativa per l’azienda è sempre rappresentata dal costo del personale, che incide per circa il 60% sui costi totali; nel 2019 è stato pari a 109,7 milioni di euro.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.