Tilt autostrade, la beffa continua

Prende il via questo pomeriggio il tour di due giorni del coordinatore regionale di Forza Italia, Carlo Bagnasco, nel Ponente ligure. Bagnasco farà tappa in diverse località

delle province di Savona e Imperia e incontrerà numerosi amministratori locali.

“Siamo impegnati, anche in vista delle prossime elezioni regionali, ad allargare i confini del nostro partito, valorizzando al massimo le esperienze di buongoverno nei Comuni, che rappresentano un patrimonio di competenza ed attenzione ai cittadini oggi più prezioso che mai”, dichiara il coordinatore regionale azzurro. “Riscontro grande interesse nei confronti dell’azione di ricostruzione del partito sul territorio che stiamo portando avanti. Forza Italia ha nel suo DNA la valorizzazione dei livelli di governo locale e lungo questa direttrice ho intenzione di continuare a muovermi”.
“Per raggiungere da Rapallo il Ponente – fa poi sapere Bagnasco – ho scelto la mia amata Vespa. Con l’attuale situazione delle autostrade, con tempi di percorrenza folli tra interruzioni, chiusure, code, incolonnamenti, restringimenti e cambi di carreggiata, ho deciso di muovermi lungo la cara vecchia Aurelia. Voglio così lanciare l’ennesimo chiaro segnale della necessità di porre fine con la massima urgenza a questo stato di cose. Anche per questo come Forza Italia Liguria saremo il 21 luglio in piazza a Roma, davanti a Montecitorio, per far sentire forte al Governo la nostra voce”, conclude il coordinatore regionale.  

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.