venerdì, Giugno 18, 2021

Preoccupazione e contrarietà alla possibile decisione di Parmalat – Actalis di chiudere la Centrale del latte di Genova. È stata espressa dall’assessore regionale all’agricoltura, Giovanni Barbagallo

a nome del tavolo verde, riunitosi oggi in Regione. L’assessore, insieme a tutte le organizzazioni professionali agricole e di cooperazione che compongono il tavolo verde, ha espresso la sua netta contrarietà a qualsiasi ipotesi di chiusura, a difesa dei lavoratori del comparto e del tessuto produttivo della città, di cui la centrale costituisce un tassello rilevante per la fornitura e la raccolta del latte. “La mancanza di questa azienda – ha detto Barbagallo – rappresenterebbe un duro colpo al settore zootecnico ligure già provato dalla crisi”.