lunedì, Ottobre 3, 2022

Aria di crisi in Italia, l’instabilità politica e le perplessità generate dalla Manovra finanziaria non fanno ben sperare su una ripresa dell’economia italiana,

stando alla prima stima sul Pil nel quarto trimestre 2019 diffusa dall’ISTAT. Rispetto al terzo trimestre si registra un calo dello 0,3% che interrompe la modestissima crescita che aveva caratterizzato l’ultimo trimestre del 2018 e i primi tre trimestri del 2019. 

 

 

A ciò si aggiunge che, secondo l’ultima nota mensile sull’economia italiana dell’Istat, “l’andamento dell’indicatore anticipatore mantiene un profilo negativo suggerendo il proseguimento della fase di debolezza dei livelli produttivi”