giovedì, Febbraio 25, 2021
FOS: con Fos Greentech e Santagata 1907 nasce “Piano Green”, start-up per smart agriculture solution

Fos S.p.A, PMI genovese di consulenza e ricerca tecnologica, quotata al segmento AIM di Borsa Italiana, attiva nella progettazione e nello sviluppo di servizi e prodotti digitali per grandi gruppi industriali e per la pubblica amministrazione, rende noto che la sua controllata Fos Greentech S.r.l. e Santagata 1907 S.p.A. – azienda con sede a Genova, specializzata, dal 1907, nella selezione e commercializzazione di oli di oliva ed extravergini di alta qualità con i marchi “Santagata” e “Frantoio Portofino”- hanno costituito una start-up innovativa denominata “Piano Green S.r.l.” attiva in ambito agro-tecnologico.

La Newco – il cui capitale sociale è detenuto al 65% da Fos Greentech e al 35% da Santagata – sarà dedicata alla commercializzazione, nel territorio nazionale e internazionale, dei risultati ottenuti dalla divisione Engineering and Technology Transfer di Fos S.p.A. in ambito ricerca e sviluppo per smart agriculture; Piano Green S.r.l. avrà sede legale a Bolzano e sedi operative a Caserta e Genova.

In particolare Piano Green S.r.l. ha l’obiettivo di commercializzare il “Microcosmo”, sistema brevettato utile ai laboratori pubblici e privati del settore agroalimentare per simulare, in un ambiente indoor altamente innovativo, la coltura in campo. Il “Microcosmo” è un brevetto Fos S.p.A. in contitolarità con ENEA di cui la Newco ha concordato l’esclusiva per la commercializzazione. Altro prodotto che verrà commercializzato dalla Newco è rappresentato dalle trappole smart “Eye-Trap” nate nei laboratori di ricerca e sviluppo di Fos S.p.A., utili al settore agricolo per controllare e monitorare in modo intelligente e tempestivo la lotta fitosanitaria.

La gestione di Piano Green vedrà il coinvolgimento di personale Fos, nella gestione operativa, tecnica e produttiva, e del personale Santagata nella gestione dell’attività di processo.

Piano Green sarà seguita, per le attività di sviluppo business, da Fabienne Moretta, Dottore agronomo, già impegnata nella direzione e gestione strategica dell’azienda viti-vinicola fondata da NilsLiedholm.

Secondo l’Osservatorio del Politecnico di Milano (Polimi) il mercato italiano dell’Agricoltura 4.0 continua a crescere, raggiungendo nel 2019 un valore di 450 milioni di euro (+22% rispetto al 2018, il 5% del mercato globale), con la maggior parte della spesa concentrata in sistemi di monitoraggio e controllo (il 39% della spesa), software gestionali (20%) e macchinari connessi (14%), seguiti da sistemi di monitoraggio da remoto dei terreni (10%), di mappatura (9%) e di supporto alle decisioni (5%).

LIGURIAECONOMY TV

Intervista al presidente di Confindustria Genova Giovanni Mondini

Intervista all’imprenditore Sebastiano Gattorno

Intervista all’assessore del Comune di Genova Matteo Campora