Ilva, 600 esuberi a Genova

Un venerdì nero come la pece per l’Ilva, in particolare per lo stabilimento di Cornigliano. La mazzata è tremenda: 4000 esuberi in tutta Italia, di cui 600 solo a Genova

. Il nuovo piano presentato dalla proprietà apre un nuovo fronte nella pesante crisi occupazionale con cui si ritrova a fare i conti l’Ilva. 

Ai lavoratori va la massima solidarietà e il pieno sostegno affinché sia rispettato l’accordo di programma e garantiti livelli occupazionali e reddito. Polemiche sul ruolo del Governatore ligure Giovanni Toti, attaccato da Pd e Movimento 5 Stelle, secondo i quali il “delfino” di Berlusconi deve riferire al più presto sull’evolversi della trattativa tra Governo e sindacati, in cui la Regione è chiamata a giocare un ruolo di mediazione importante. 

Si richiede la convocazione di una commissione straordinaria sull’Ilva da programmare all’inizio della prossima settimana, affinché siano date risposte immediate e chiare ai lavoratori.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.